HOME Chi siamo Dove siamo Grafica e libri Cooperazione Corsi Media Education Tempo Libero
Quartieri
Riapertura dopo l'adeguamento normativo
Biblioteca Cassina Anna
Francesco Adduci | 4 luglio 2018

Riapre il 4 luglio al pubblico la biblioteca comunale Cassina Anna di via Sant’Arnaldo 17 nel quartiere milanese di Bruzzano.

La biblioteca, chiusa ad inizio primavera, avrebbe dovuto riaprire secondo una prima stima troppo ottimistica il 10 maggio scorso. La chiusura è stata effettuata per eseguire «gli interventi di adeguamento normativo in materia di prevenzione incendi, razionalizzazione degli impianti ed abbattimento delle barriere architettoniche e sensoriali. Un programma di lavori finalizzato all’ottenimento della Certificazione prevenzione incendi (Cpi) che, dall’anno scorso, sta interessando molte sedi del Sistema Bibliotecario Milanese: ad oggi sono stati completati i lavori, oltre che a Cassina Anna, nelle strutture Chiesa Rossa (riaperta a metà giugno), Lorenteggio, Parco Sempione, Sicilia, Venezia, Villapizzone e, entro l’anno, chiuderà anche il cantiere della biblioteca Dergano-Bovisa».

L’adeguamento normativo ha imposto: la sostituzione delle porte delle uscite di sicurezza con quelle di dimensioni adeguate e dotate di maniglioni antipanico; la modifica dei parapetti in metallo delle scale; la sostituzione dei rivestimenti e della moquette con materiali di resistenza al fuoco secondo normativa; l’installazione di un numero adeguato di idranti oltreché di un impianto allarmato di rilevazione incendi; il rifacimento dell’impianto di illuminazione d’emergenza; l’adozione di impianti di ventilazione. È stato inoltre predisposto un percorso tattile per persone ipovedenti e non vedenti dall’ingresso della cascina fino alle sale della biblioteca e risistemato il bagno per disabili al secondo piano.

Commenti