HOME Chi siamo Dove siamo Grafica e libri Cooperazione Corsi Media Education Lavora con noi
Quartieri
Cambia la viabilità ad Affori
La nuova via Cialdini a doppio senso di marcia
Federico Russo | 12 September 2019

Come previsto, si sono conclusi i lavori di riqualificazione che hanno interessato via Cialdini ad Affori: la strada nel tratto compreso tra via don Grioli e via Grazioli è diventata a doppio senso di marcia. Come forse è inevitabile all'inizio, la novità non sembra ancora pienamente recepita dagli automobilisti, nonostante sia bene evidenziata dalla segnaletica orizzontale e verticale: di auto che attraversano la strada da via Grazioli verso via don Grioli (cioè nella direzione sud-nord appena aperta) se ne vedono ancora assai poche, mentre non manca chi, dal senso opposto, giunto all'incrocio con via Grazioli invade la corsia sinistra, come se la strada fosse ancora a senso unico. Abitudini che inevitabilmente dovranno venire meno. Proprio all’incrocio Cialdini-Grazioli intanto è stato sistemato un nuovo semaforo, novità che si aggiunge alla creazione dei marciapiede e di musoni a protezione dei pedoni e alla tracciatura degli stalli blu per la sosta.

Un altro cambiamento è atteso per ottobre, quando entrerà in funzione un nuovo semaforo all’incrocio, completamente ridisegnato, tra via Pellegrino Rossi e via don Grioli: inizialmente sarà impostato sul giallo, per consentire di utilizzare la ciclabile già esistente con maggiore sicurezza.
I lavori sono stati eseguiti in seguito alla riqualificazione dell’Esselunga di via Pellegrino Rossi, grazie a uno scomputo di oneri di urbanizzazione.
“Prosegue il nostro impegno nella riqualificazione delle strade urbane di quartiere – ha dichiarato Marco Granelli, assessore alla Mobilità e Lavori pubblici -per dare maggior sicurezza a pedoni e ciclisti senza trascurare la fluidità dei flussi di traffico”. Lo stesso assessore ha poi annunciato che entro la fine dell’anno o al massimo all’inizio del 2020 inizierà la riasfaltatura di via Astesani. I successivi interventi nel quartiere riguarderanno poi via Moneta e via Taccioli.

Commenti