HOME Chi siamo Dove siamo Grafica e libri Cooperazione Corsi Media Education Tempo Libero
Cronaca
Alimentazione e stili di vita nelle diverse età della donna
Francesco Adduci | 11 giugno 2018

Mercoledì 13 giugno, ore 20, presso la Sala Ricci del “Centro Culturale San Fedele” di piazza San Fedele 4 - Milano (MM1 - MM3 Duomo), ad un buffet di benvenuto seguirà l’interessante incontro “Alimentazione e stili di vita nelle diverse età della donna” organizzato dal “Rotary Club Milano Precotto San Michele” in collaborazione con il “Collegio In­terprovinciale delle Ostetriche”. Molti recenti studi hanno messo in evidenza che la salute è influenzata da fattori genetici e ambientali, influenzati soprattutto dagli stili di vita.

«L’organismo uma­no -sostiene il Rotary Club Milano- è una macchina complessa e meravigliosa, struttura materiale che veicola la nostra esistenza sulla terra e permette esperienze e crescita delle nostre componenti culturali e spirituali. Un corpo in salute, efficiente, amato e curato, è la mi­gliore arma contro i mali della mente che tanto affliggo­no individualmente e socialmente questo periodo della storia dell’uomo. Questo discorso vale ancora di più per la donna (…). È quindi un compito importante dei nostri anni comu­nicare e diffondere, nella maniera più appropriata ed efficace, nuova cultura preventiva che, partendo da un approccio individuale, porti in realtà ad un migliora­mento globale dei comportamenti e della salute di tut­ta la società. Il “Rotary Club Milano Precotto San Michele”, nell’ambito del suo programma di incontri ed approfondimenti so­cio-culturali, ha organizzato un evento in cui focalizzare gli aspetti preventivi di una buona alimentazione e di corretti stili di vita, in particolare rivolti verso la donna, vera artefice dell’evoluzione e della salvezza finale della specie umana».

Intervengono Antonio Canino e Gianalfredo Franzoni ginecologi, Luca Speciani medico nutrizionista, Mauro Ferraresi semiotico e Nadia Rovelli ostetrica.

Per informazioni tel. 371.3393725

 

Commenti