HOME Chi siamo Dove siamo Grafica e libri Cooperazione Corsi Media Education Tempo Libero
Cronaca
Arriva il bonus pubblicità per il 2018
Francesco Adduci | 6 giugno 2018

A metà maggio la Presidenza Consiglio dei Ministri, il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero dell’Economia e delle Finanze (governo uscente) hanno firmato il decreto attuativo che definisce le regole del credito di imposta (bonus pubblicità) per gli investimenti pubblicitari incrementali su giornali quotidiani e periodici, anche online, e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali.

Il provvedimento è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale (prevista in settimana).

«Si tratta della misura prevista dall‘articolo 57-bis del DL 50/2017, modificata dal decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio (DL 148/2017). Sarà possibile accedere all’incentivo a partire dal sessantesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale e fino al novantesimo giorno».

«In sede di prima attuazione, il beneficio è applicabile anche agli investimenti effettuati dal 24 giugno al 31 dicembre 2017 sempre con la stessa soglia incrementale riferita all’anno precedente. L’estensione al secondo semestre del 2017, però, riguarda soltanto gli  investimenti effettuati sulla stampa e sui giornali online. Le risorse stanziate per il 2018 ammontano a 62,5 milioni di euro, di cui 50 milioni per gli investimenti sulla stampa (20 milioni per gli investimenti effettuati nel secondo semestre del 2017, più 30 milioni per quelli da effettuare nel 2018) e 12,5 milioni per gli investimenti da effettuare nel 2018 sulle emittenti radio-televisive».

Commenti